Il Modo Più Semplice Per Correggere I Messaggi Di Corruzione Di Dbcc Checkdb

Puoi vedere senza dubbio il codice di errore che indica i messaggi di errore dbcc checkdb. Si scopre che di solito ci sono diversi passaggi che puoi eseguire: risolvi questo problema, di cui parleremo ora.

Reimage risolverà i messaggi di errore più comuni in pochi minuti. È come avere la Geek Squad a portata di mano!

Questa risorsa spiega il modo più semplice per risolvere i bug noti utilizzando il comando DBCC CHECKDB di una persona.

Sintomi

Quando più tipicamente è associato al DBCC CHECKDB (o istruzioni simili simili mentre CHECKTABLE ) viene eseguito, dovrebbe apparire la parola subito dopo nel log degli errori di SQL Server:

  woo / time spid53 DBCC CHECKDB (mydb) eseguito da MYDOMAIN  utente competente 15 errori e dilemmi risolti.Tempo libero trascorso: 0 ore minuti 1 2 secondi.istantanea interna separata out-point-LSN = 00000026: 0000089d: 0001 e base-LSN = 00000026: 0000089c: 0001. èQuesto è solo un caro messaggio informativo. Nessuna azione user-friendly è senza dubbio richiesta. 

Questo post mostra le strategie su come è stato trovato un gran numero di errori di stabilità del database e quanti ne sono stati risolti (se è stato utilizzato un buon avviso . per la maggior parte dei comandi). Questo messaggio appare anche nel registro eventi dell’applicazione Windows come messaggio informativo (idem eventid = 8957, supponiamo che vengano segnalati errori alla nostra azienda, questo messaggio è una possibile informazione).

Il messaggio che inizia con “istantanea creata dal database interno …” verrà visualizzato principalmente visivamente se DBCC CHECKDB è stato avviato in modalità collaborativa, ovvero dove si trova il sistema di archiviazione, e non SINGLE_USER. questa è la modalità . Questo solo perché l’istantanea del record interno viene utilizzata per DBCC To checkdb comunicativo, utile per presentare un insieme coerente tra informazioni e fatti da verificare.

Questo articolo non descrive strategie su come correggere ogni errore segnalato tramite DBCC CHECKDB , ma descrive fondamentalmente un approccio generale che ritorna alla segnalazione degli errori, non c’è dubbio. Qualsiasi riferimento a CHECKDB più avanti in questo articolo si riferisce anche a DBCC CHECKTABLE CHECKFILEGROUP se non diversamente specificato.

Motivo

DBCC CHECKDB controlla il worktop fisico e logico di pagine del database, righe, pagine di destinazione e quindi di pubblicazione, relazioni di indice, validità referenziale della tabella di lavoro del sistema e altre indagini strutturali. Se solo uno di questi test di laboratorio fallisce (a seconda dei parametri desiderati), le difficoltà vengono segnalate come parte di un team specifico.

Questi disturbi possono variare dal danneggiamento dei dettagli personali del file system, problemi hardware sottostanti, problemi di driver, pagine danneggiate in memoria o problemi del kernel di SQL Server. Leggi l’intestazione Indaga su una causa particolare per scoprire le strategie che potrebbero verificarsi gli errori che trovi.

Risoluzione

  • La soluzione richiesta quando DBCC CHECKDB segnala errori di trama e consistenza è in realtà il ripristino da un backup massimo noto. Vedere Ripristino Ripristino per ulteriori informazioni.

  • Se recuperare dall’escalation non è facile, CHECKDB fornisce funzioni di riparazione automatica degli errori. Sebbene i problemi a livello di sistema, come l’hardware o il file system, quasi senza eccezioni portino alla corruzione dei dati, queste preoccupazioni dovrebbero essere risolte prima del sollievo o riparate. Il ripristino non causa problemi di coerenza o danneggiamento di tutti i dati di backup.

    Quando si gestiscono DBCC A checkdb si consiglia di definire questi parametri minimi di ripristino richiesti per aiutare a risolvere gli errori. Questi messaggi corrispondono a quanto segue:

    CHECKDB ha riscontrato tre problemi di allocazione e un errore di affidabilità 15 nell’indice mydb.
    Repair_allow_data_loss è generalmente la fase minima degli errori di raddrizzamento rilevati da DBCC (mydb) checkdb.

    Una raccomandazione di riparazione è la riparazione minima che dovrebbe essere trovata per correggere eventuali errori intorno a CHECKDB . Ciò non significa che sfortunatamente quasi tutti gli errori verranno corretti prima di questa opzione di riparazione. Inoltre, non tutte le complicazioni segnalate richiedono questo livello specifico di correzione. Ciò significa che, sfortunatamente, tutti i messaggi di errore, non chiaramente CHECKDB se si consiglia repair_allow_data_loss , praticamente si traducono in una semplice perdita di dati. È necessario eseguire una riparazione per determinare se una decisione definitiva nella conclusione del guasto comporterà la distruzione dei dati. Un metodo per aiutare a chiarire parte del livello di patching eseguito per il singolo dessert consiste nell’utilizzare DBCC CHECKTABLE per identificare ogni banco di lavoro che segnala erroribke. Questo indica direi il livello minimo per la riparazione all’interno di questa tabella.

  • Prova ad aiutare il tuo a eseguire lo script dello schema della banca dati , eseguire lo script, creare l’ultimo database moderno e quindi utilizzare lo strumento migliore come BCP e/o forse SSIS-Export / Import Wizard per esportare quanti più dati possibile dal database dannoso per un nuovo database. Tieni presente che è improbabile che il trasferimento basato su una tabella danneggiata funzioni. In tale suddivisione, salta quel tavolo da pranzo, spostane uno successivo e risparmia un po ‘di prezzo che puoi risparmiare.

Esaminare il risultato radice finale per errori di coerenza del database

Per trovare all’aperto il motivo per cui stai riscontrando problemi accompagnati dalla coerenza del database, considera la seguente attrezzatura:

  • Controlla l’ora del syslog di Windows per gli inconvenienti a livello di sistema, driver o disco.
  • Verifica l’integrità di base relativa alla configurazione del file con chkdsk der.
  • Esegui quasi la diagnostica fornita dal marchio dell’hardware che utilizza diligentemente tutto il tuo computer e/o il sistema del disco.
  • Se hai bisogno di assicurarti che:
  • Considera l’utilizzo di una società di servizi come SQLIOSim verso lo stesso disco dei repository che riportano errori di coerenza. SQLIOSim è qualsiasi tipo di strategia indipendente da SQL Server Engine per la verifica dell’integrità delle operazioni di I/O del disco. SQLIOSim non funziona con SQL Server e richiede sicuramente un trasferimento separato. Molto probabilmente, sarà nella directory MSSQL Binn.
  • Verifica la presenza di altri errori suggeriti in SQL Server come violazione o asserzione di visualizzazione. Azioni contro repository pericolosi, spesso rilevando violazioni o commettendo errori nei risultati.
  • Assicurati che i tuoi database contengano tutti i parametri PAGE_VERIFY CHECKSUM . Se vengono segnalati errori di checksum, significa che dopo che SQL Server ha regolato le pagine scritte su disco, a quel punto c’erano dilemmi di coerenza> Ulteriori informazioni sugli errori di checksum.
  • Cerca con l’errore 832 nel LOG ERRORI. Se le persone indicano che le pagine possono essere valutate nella cache prima di rimanere scritte su disco. Per ulteriori informazioni, vedere Risoluzione dei problemi del messaggio 832 presente in SQL Server .
  • Su vari altri sistemi, fai attenzione al ripristino di uno specifico backup del database che è noto direttamente come “pulito” (nessun errore CHECKDB ) seguito da un backup della rappresentazione della transazione, scaduto in caso di errore incontrato. Se è possibile “ripetere” abbastanza facilmente questo problema ripristinando un particolare backup “pulito” del database e il backup dei registri dell’azienda, contattare il supporto tecnico clienti Microsoft per assistenza.
  • Gli errori di pulizia dei dati possono certamente essere un problema ogni volta che si inseriscono o si aggiornano dati non validi nelle tabelle di SQL Server. Per ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi relativi agli errori di pulizia dei dati, dai un’occhiata a Risoluzione dei problemi relativi agli errori DBCC 2570 all’interno di SQL Server 2005 .

Informazioni aggiuntive

dbcc checkdb error messages

Per dettagli sul formato DBCC CHECKDB o informazioni/opzioni per lavorare sul comando, vedere DBCC CHECKDB (Transact-SQL) . Qualsiasi

Approvato

Lo strumento di riparazione Reimage è la soluzione per un PC Windows che funziona lentamente, presenta problemi di registro o è infetto da malware. Questo strumento potente e facile da usare può diagnosticare e riparare rapidamente il tuo PC, aumentando le prestazioni, ottimizzando la memoria e migliorando la sicurezza nel processo. Non soffrire più di un computer lento: prova Reimage oggi!

  • 1. Scarica Reimage
  • 2. Apri il programma e seleziona "Scansiona il tuo computer"
  • 3. Fai clic su "Ripara" per avviare il processo di riparazione

  • Se CHECKDB rileva dei difetti, informazioni aggiuntive come quelle di seguito vengono passate attraverso ERRORLOG quando viene segnalato un errore:

    Data e ora del calendario Spid53 utilizzando la versione 4.0.5 dbghelp.dll
    Data/Ora spid53 thread con cautela ** dump – spid =, EC è uguale a 0x00000000855F5EB0
    Data/Ora spid53 *** Stack dump inviato a FilePath FileName
    Data / Ora spid53 2 . **************************************** * ****** *************************
    Data/Ora spid53 *
    Data/momento spid53 (vuoto) INIZIO SCARICO BATTERIA:
    Spid53 tesoro / ora * spid 53 notte / ora
    Data/Ora spid53 *
    Data e ora spid53 4 . Corruzione del database DBCC
    Spid53 Data – Ora *
    Data/stagione spid53 * carico di input di ottantaquattro byte –
    Data e ora spid53 4 . dbcc checkdb (mydb)
    Data/Ora spid53 *
    Data/Ora spid53 ********************************************* * **** * *******************************
    Data/Ora spid53 * ———————————————————– – * ———————————–
    Datetime Spid53 – Dump stack corto
    Data/ora in cui il pacchetto spid53 è stato firmato come dump 0x00000000000001E8
    dateand times spid53, restituisce il codice dal processo numerico esterno 0x20002001.

    I file di segnalazione degli errori comunemente utilizzati contengono un file SQLDump .txt. Questo file può essere generalmente realistico per scopi storici in quanto contiene un elenco di problemi scoperti da CHECKDB in formato XML.

    dbcc checkdb error messages

    Per scoprire quando l’ultimo DBCC CHECKDB è stato avviato senza utilizzare il rilevamento di eventuali problemi del database (rimanendo pulito e utilizzabile CHECKDB , paga il log degli errori di SQL Server disponibile per un messaggio come l’adesione al database o eventualmente un nuovo database di sistema (questo messaggio viene riconosciuto come messaggio di livello di informazioni del registro eventi dell’applicazione Windows con scopo ID = 17573) :

    Data/Ora spid7s CHECKDB per informazioni “Wizard” finalizzato senza errori in data/ora 22:11:11.417 (ora locale). Questo è solo un pezzo che coinvolge informazioni; nessuna azione dell’utente è comandata

    • Articolo
    • 6 minuti per leggere.

    Dovresti controllare i dati di riferimento dopo aver ripristinato CHECKDB e aver completato La possibilità di esportare e importare i dati. Per ulteriori informazioni, accertare Discussioni DBCC checkdb. I dati potrebbero non essere necessari dopo un ripristino sequenziale. Ad esempio (in particolare REPAIR_ALLOW_DATA_LOSS ) potrebbero eliminare intere pagine di dati. In tali casi, il tavolo in ogni mensa può avere una relazione primaria straniera con un altro tavolo su righe che non hanno righe essenziali corrispondenti nella tabella mamma o papà.

    Fai funzionare di nuovo il tuo PC come nuovo! Con Reimage, puoi riparare rapidamente e facilmente gli errori comuni di Windows.

    About the Author

    You may also like these